Missioni internazionali: Karak (Giordania)

GiordaniaDa circa un anno, la nostra Unità Operativa è attivamente coinvolta in una delle Missioni Internazionali a cui annualmente l'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù si dedica, nell'ambito del progetto "Valutazione e riabilitazione per bambini Giordani con Disturbi Neurologici e dello Sviluppo (con attenzione alle problematiche dell'Autismo e della Disabilità Intellettiva)".

Il Dott. Giovanni Valeri, medico referente del protocollo dei Disturbi dello Spettro Autistico (ASD), recentemente rientrato dal suo terzo viaggio in terra Giordana, si sta dedicando a tale progetto in collaborazione con altri colleghi della Neurologia. Al momento sono circa 600 i bambini visitati, 200 dei quali con Disturbi dello Sviluppo e circa 80 con una diagnosi di Disturbo dello Spettro Autistico. Il progetto, frutto di un accordo siglato nel 2013 con l'Ospedale Italiano di Karak, ha previsto anche l'attivazione di programmi di riabilitazione.

In particolare, dal Novembre scorso è stato attivato un programma di Terapia Mediata dai Genitori, che attualmente coinvolge 32 famiglie di bambini con ASD in età prescolare. Tale terapia viene portata avanti da operatori Giordani, formati e supervisionati dal Dott. Valeri, in un'ottica community-based (umanitaria e sostenibile).



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile