Emergenza Coronavirus: indicazioni per le attività ambulatoriali e gli accessi

CoronavirusIn ottemperanza alle misure per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019 avvisiamo che la nostra Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, seguendo le indicazioni della Direzione Sanitaria del nostro Ospedale e della Regione Lazio, sospende le attività ambulatoriali e in libera professione intramoenia presso il nostro Ospedale, ad eccezione delle prestazioni con codice di priorità Urgente (U) e Breve (B).

Le nuove disposizioni per la gestione delle visite ambulatoriali e senza carattere di urgenza sono stabilite in riferimento alle indicazioni della Regione Lazio secondo quanto previsto dall'art. 13 c. 1 del DL14 del 9 Marzo ed a quanto indicato dall'Ordinanza Z00003 del 6 marzo 2020.

E' previsto inoltre un protocollo di gestione degli ingressi dei pazienti attraverso un'intervista di screening. Qualora fossero presenti sintomi influenzali si da indicazione ai pazienti di non recarsi in ospedale. Ci sono inoltre misure restrittive circa il numero di accompagnatori possibile per ciascun paziente. Ogni paziente potrà essere accompagnato da una sola persona e tutti dovranno seguire le indicazioni del personale sanitario e le norme di igiene e di distanza di sicurezza in vigore per la prevenzione del contagio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - U.O. Neuropsichiatria Infantile